Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

SS Lazio, le formazioni ufficiali per il match contro l’Atalanta

di Redazione

Pioli sceglie Cana in difesa; non ce la fa Biglia: al suo posto Gonzalez. Davanti Anderson, Djordjevic e Mauri

Una vittoria. Per agganciare il Genoa e sognare l'Europa. La Lazio crede al terzo posto, come dichiarato (e in alcuni casi ribadito) dagli stessi giocatori. Serve aggiungere un altro tassello perché la candidatura della banda Pioli sia credibile, a partire da stasera – Stadio Olimpico, ore 20:45 – quando i biancocelsti affronteranno l'Atalanta. La Dea che storicamente non fa paura da anni, ma riuscì a vincere in un Olimpico semivuoto l'anno scorso. Segnò Moralez, un gol che fece male al morale, n un ambiente di grande contestazione verso il Presidente Lotito. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Conta invertire l'ultimo precedente in casa. Per confermare i tre punti di Parma, mettere da parte le sconfitte contro Empoli e Juventus; e continuare a cullare il sogno europeo. L'altalena piace ai bambini, non a Pioli. L'emiliano vuole trovare continuità di risultati e gioco, perché in assenza dei pezzi pregiati – Candreva, Biglia e Braafheid, ultimo ad entrare in infermeria – è l'identità tecnico/tattica a fare la differenza. Niente cali di tensione, palla bassa e concentrati. Tre elementi che compongono una formula, quella della Lazio quadrata che diverte e vince. 

Testa all'Atalanta con particolare attenzione al tecnico Colantuono, che ama il calcio spregiudicato e può mettere in difficoltà i capitolini, ancora poco performanti in difesa ora martoriata dagli infortuni. Lo stop di Braafheid fa risorgere dal cimitero degli Elefanti, Lorik Cana: l'albanese giocherà da centrale insieme a de Vrij nel 4-3-3 di Pioli. Radu scala a sinistra, dall'altra parte confermato Basta. In mediana si registra l'assenza più pesante. Manca Biglia, il trascinatore e fulcro del giro palla, che verrà sostituito da Ledesma (preferito ad Onazi). Completano il reparto Lulic e Gonzalez. L'uruguaiano giocherà al posto di Parolo, squalificato. Non soprendono le panchine di Keita e Klose in attacco: il trio Mauri-Djordjevic-Anderson è un must di Pioli, che punta sugli uomini della vittoria a Parma. Guarda caso la bella prova da cui la Lazio, che ambisce all'Europa, vuole ripartire. 

Formazioni ufficiali: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Basta, de Vrij, Cana, Radu; Gonzalez, Ledesma, Lulic; Mauri, Djordjevic, Felipe Anderson. All.: Pioli
A disposizione: Berisha, Strakosha, Cavanda, Konko, Novaretti, Onazi, Cataldi, Keita, Klose.

ATALANTA (4-3-1-2) – Sportiello; Benaluoane, Stendardo, Cherubin, Del Grosso; Cigarini, Migliaccio, Carmona; Maxi Moralez; Denis, Bianchi. All.: Colantuono. 
A disposizione: Avramov, Frezzolini, Biava, Bellini, Dramé, Scaloni, Spinazzola, Molina, Baselli, Grassi, D'Alessandro, A. Gomez, Boakye.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento