Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Stazi: “De Juliis chiarisca su via Gutenberg”

di Redazione

Alessio Stazi: "La nostra amministrazione sta lavorando. E la precedente?"

"C'è molto da chiarire da parte del Consigliere FI-PDL Massimiliano De Juliis per quanto affermato sull'area verde di Via Gutenberg", così l'incipit di una nota del vicepresidente del Municipio IX di Roma Capitale, Alessio Stazi, anche assessore all'Ambiente.

"Le affermazioni del Cons. De Juliis – continua – sono del tutto strumentali, in quanto, come riportato nel verbale n. 14/13 della Commissione Ambiente-Mobilità-Periferie del 21 novembre, lo stesso avendo partecipato alla seduta è perfettamente a conoscenza di tempi e procedure necessarie alla presa in carico dell'area, come descritte nell'occasione dal funzionario del Servizio Giardini. Fino a questo punto siamo nel più classico dei politicismi strumentali, di cui è campione questo centrodestra. Affermazioni pretestuose con le quali chi ha precedentemente governato chiede in poco tempo ciò che non è stato in grado di fare in cinque anni".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Quello che però lascia davvero perplessi – prosegue Stazi – è quanto successivamente dichiarato dal Cons. De Juliis, ovvero che l'area verde "in passato è stato comunque oggetto di interventi spot che lo rendevano quantomeno fruibile". Ora il Cons. De Juliis ci illumini sulle modalità operative degli interventi del passato, visto che lui stesso evidenzia la prolungata mancata presa in carico dell'area. Questo perché se l'area verde non è stata presa in carico ma ha conosciuto "interventi spot" della precedentemente amministrazione, credo ragionevole chiedere: chi ha autorizzato e pagato gli interventi e con quali atti? Chi li ha eseguiti e l'individuazione del soggetto come è avvenuta? Se ci sono stati pagamenti, sono stati effettuati con denaro pubblico?"

"Credo che siano tutte domande legittime – conclude il vicepresidente – che avranno senz'altro da parte del Cons. De Juliis risposte capaci di accertare la regolarità dei fatti, magari anche grazie all'assistenza e collaborazione della Commissione Trasparenza del Municipio IX".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento