Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Stimigliano, no al pagamento della Mini Imu

di Redazione

Stimigliano è stato uno dei primi comuni d’Italia a non far pagare l’IMU sulla prima casa

Non si pagherà a Stimigliano la cosiddetta "Mini Imu" che a fine mese vedrà interessati diversi comuni della provincia di Rieti, capoluogo compreso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

«Stimigliano è stato uno dei pochissimi comuni d’Italia a non far pagare l’IMU sulla prima casa ben prima che il Governo prendesse delle decisioni in merito, quindi è certo, non si pagherà neppure la mini IMU» commenta il Sindaco Franco Gilardi, confermando la stessa linea politica tenuta un anno fa nei confronti dell'IMU, che portò il piccolo comune Sabino e il suo sindaco alla ribalta nazionale per esser riusciti ad "azzerare" la super tassa del governo Monti e a non farla pagare ai propri concittadini e continuando con l’impegno da parte dell’Amministrazione comunale nel rendere meno gravoso possibile l’esborso economico per gli abitanti di Stimigliano.

«Abbiamo appena pagato la TARES, e ci siamo impegnati per applicare l’aliquota più bassa tra quelle imposte dallo Stato – spiega il consigliere con delega al bilancio Massimo Di Tommaso, – siamo fieri come amministratori di poter dare la certezza che a Stimigliano non si pagherà la mini IMU. E’ nostro dovere impegnarci al massimo a favore dei cittadini».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento