Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

“Strani ma non troppo” al Teatro degli Audaci di Mario Scaletta

di Redazione

Lui è un ex professore di italiano, l’altro un ragazzo di brutta famiglia che gestisce una strana trattoria pochissimo frequentata

Giovedì 5 novembre ’15 alle ore 21,00 debutterà in prima nazionale al teatro degli Audaci  la commedia brillante “Strani ma non troppo” scritta e diretta da Mario Scaletta in scena Marco Todisco e Mario Scaletta

I protagonisti di "Strani ma non troppo": Lui è un ex professore di italiano, l’altro un ragazzo di brutta famiglia che gestisce una strana trattoria pochissimo frequentata. In un atmosfera irreale i due si incontrano, si annusano, si studiano vicendevolmente. Non si piacciono. Come succede nella vita, da un banale malinteso, inizia una guerra dei nervi in cui ognuno dei protagonisti approfitta di ogni piccolo appiglio per scaricare sull’altro il malcontento esistenziale accumulato in passato. Sarà un tragicomico duello fra due “ solitudini” giocato sul filo di un ironia, a tutto tondo. Beffarda, feroce, istrionica, ma sempre divertente. Pervasa dalla tenera insicurezza che nella vita, accomuna i perdenti. Fra i due si creerà un rapporto, inizialmente pieno di incomprensioni e di ripicche quasi infantili; finchè decidono un momentaneo “cessate il fuoco” che li porterà ad abbassare le difese. I due mondi si incontrano, l’iniziale diffidenza lascerà il posto alla voglia di comprendersi umanamente e aprirsi con sincerità. A turno ognuno diventerà l’analista e il paziente dell’altro. Il racconto del dramma di due solitudini dove la comicità la fà da padrone. Mario Scaletta

Uno spettacolo originale che vede sul palcoscenico il giovanissimo attore, Marco Todisco già noto al grande pubblico per aver preso parte a molte fiction come I Cesaroni, Medicina generale, Distretto di Polizia 7, Ris 4, La Terza Verità, oltre a molte partecipazioni in teatro con il grande Enrico Brignano, per esempio in “Tutto suo padre”, “Sono romano ma non è colpa mia”, “Tutto quello che non vi ho detto”, “Brignano con la ‘O’”, “Non sia mai viene qualcuno”. In questo spettacolo, Todisco si mette in gioco fino in fondo, porta sul palcoscenico la purezza della gioventù e l’innocenza della sua adolescenza, ma anche il suo straordinario talento e la sua esperienza artistica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le musiche sono di Federico Capranica, aiuto regia Alessio Moneta, costumi MR, musiche di Federico Capranica.

Lo spettacolo “Strani ma non troppo” sarà in scena fino al 15 novembre ’15 al teatro degli Audaci Via Giuseppe De Santis, 29 Roma

 

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento