25 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sversamento di petrolio in torrenti a Genova

di Redazione
Sequestro dell'impianto e aperta un'indagine per "disastro colposo"

Allarme inquinamento in Valpolcecera per lo sversamento di migliaia di litri di greggio ieri sera dall'oleodotto Iplom che da Multedo, passando da Fegino, scorre fino a Busalla. Come riporta l'Ansa l'impianto è stato posto sotto sequestro e il sostituto procuratore presso la procura di Genova Alberto Landolfi ha aperto un'indagine a carico di ignoti per disastro colposo. Le indagini sono state affidate all'Arpasl (l'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente Ligure).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per limitare il danno ambientale sono state sistemate delle strutture di contenimento (panne) lungo le sponde del Fegino e del Valpolcevera e in mare. L'Iplom afferma in una nota che "la fuoriuscita di greggio in Valpolcevera è avvenuta a seguito di una rottura di una tubazione interrata dell'oleodotto che collega la raffineria di Busalla".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo