Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Luglio 2020

Pubblicato il

Tappa di Rieti per il Grillo tour

di Redazione

Il tempo concesso dalla Prefettura per il comizio è stato di 90 minuti, così come prescrivono le regole

Il camper con cui Grillo sta girando l’Italia ha parcheggiato intorno alle 16,30 a piazza Cesare Battisti, puntuale, per iniziare il comizio alle 17. Il tempo –sole e poche nuvole– ha favorito la partecipazione anche di coloro che non hanno ancora deciso di votarlo. Pur non essendoci altre richieste per parlare in piazza, il tempo concesso dalla Prefettura per il comizio è stato di 90 minuti, così come prescrivono le regole; regole che i grillini hanno rispettato e che altri invece sistematicamente violano.

Al riguardo, uno dei grillini parlanti più attivi, Marco Rossi, lamentava: «Peccato che altri non abbiano lo stesso rispetto per noi; abbiamo decine di foto che documentano la sistematica occupazione degli spazi per i nostri manifesti… Ma non scopriamo niente di nuovo». Se sul versante della mancanza di rispetto i fatti sono noti, è tutto da scoprire invece per quanto riguarda i candidati del Movimento 5 Stelle.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Insieme a Beppe Grillo sono saliti sul palco il candidato presidente alla Regione Davide Barillari e le candidate Nicoletta Febbraro (nel listino del presidente)- e Virginia Baglione, nella lista del Movimento 5 Stelle. La Baglione –per la prima volta impegnata in un comizio politico – lavora alla Asl, ha figli grandi e il tempo per dedicarsi al territorio, «perché va bene lo sguardo critico però poi bisogna anche fare qualcosa di concreto». Alla domanda “perché con Grillo?” risponde: «Perché è una persona libera, specie rara in questo Paese».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi