Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Tares, si paga due volte

di Redazione

Un bollettino postale e un modulo F24 da pagare in banca o alle poste

Attenzione al pagamento della TARES, uno dei pasticci fiscali del momento con il quale si trovano alle prese i già disorientati contribuenti.
I versamenti da fare sono due: un bollettino postale ma anche un modulo F24 da pagare in banca o alle poste.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il bollettino riguarda la tariffa rifiuti ed è destinato all’Ama.
Il modulo F24 invece, originato dalla misura adottata dal governo Monti, si riferisce ai servizi indivisibili ed è variabile in quanto è di 30 centesimi a metro quadro, va nelle casse dello Stato.

«Il problema è che gli utenti molto spesso non sanno dei due moduli di pagamento, si limitano al bollettino postale, insomma rischiano di finire in un grandissimo contenzioso per non aver pagato il modulo F24 – spiega Primo Mastrantoni, segretario nazionale dell’Aduc, associazione di consumatori – Per questo abbiamo già emesso un comunicato di allerta e ora rinnoviamo l’allarme invitando gli utenti a fare grande attenzione».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento