Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2021

Pubblicato il

Tenta di suicidarsi per una delusione d’amore: salvato 22enne

di Redazione
A Viterbo il ragazzo ha minacciato di aprire la bomboletta del gas in casa, i sanitari del 118 lo hanno fatto desistere

Aveva pensato di farla finita, minacciando di aprire il gas all'interno della propria abitazione situata nel centro di Viterbo, a soli 22 anni. La fortuna è che gli agenti della Polizia sono intervenuti in tempo per instaurare una trattativa e farlo desistere. Il protagonista di questa vicenda – riferisce il sito Tusciaweb.eu – è un 22enne di origini romene, il quale nel pomeriggio di ieri pare che avesse rivelato alla ex fidanzata e agli agenti della Polizia di Stato le proprie intenzioni suicide.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Pare proprio che la ex ragazza sia la causa scatenante del comportamento irrazionale, con il quale il 22enne avrebbe voluto attirare l'attenzione della donna. Il ragazzo romeno lo avrebbe ammesso davanti a un medico del 118, giunto sul posto insieme alla Polizia. I sanitari sono riusciti a farlo giungere a miti consigli e così successivamente l'hanno condotto all'ospedale di Belcolle, dove è stato curato  e poi dimesso. La speranza è che, una volta tornato a casa, abbia riflettuto sulla follia che stava per compiere.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo