27 Ottobre 2021

Pubblicato il

Tenta il suicidio a Terracina: ragazzo salvato dalla Polizia

di Redazione
Un 30enne aveva deciso di farla finita dopo la perdita del lavoro e del suo migliore amico

Aveva deciso di farla finita dopo aver perso il lavoro e un suo caro amico. Un periodo decisamente negativo, che nella serata di ieri ha spinto un 30enne della provincia di Frosinone a voler togliersi la vita nei pressi della scogliera nei pressi del faro del porto di Terracina. La fortuna ha voluto che alcuni passanti lo avessero notato mentre camminava pericolosamente sul ciglio della scogliera, in forte stato di agitazione e mentre pronunciava parole senza senso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli agenti del Reparto Volanti della Polizia di Stato sono intervenuti in tempo per salvarlo e ricondurlo a miti consigli. Stando alle prime ricostruzioni effettuate, il ragazzo si era allontanato di casa senza il cellulare. Ai poliziotti ha raccontato di vivere un momento di profonda depressione a causa della perdita del lavoro e del suo migliore amico. Tornato calmo, il 30enne ha autorizzato gli agenti a contattare i familiari, in ansia per la sua scomparsa. Per fortuna, la vicenda si è conclusa con un grande spavento ma con nessuna conseguenza irreparabile.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo