Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Terracina, scoppia rissa: arrestati due marocchini e un tunisino

di Redazione

L'alterco è nato per futili motivi. Denunciati anche un altro tunisino e un ragazzo di Terracina

Nel corso della scorsa notte a Terracina, nella zona di Capanne, è scoppiata una rissa che ha visto coinvolti due marocchini di 40 e 46 anni e un tunisino di 29. L'alterco sarebbe scoppiato verso le 3 per futili motivi e ha visto coinvolto un nutrito gruppo di persone, che hanno cominciato a prendersi a pugni e calci.

Sul posto sono giunti i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e alcuni agenti della Polizia, due dei quali sono rimasti lievemente feriti mentre cercavano di sedare la rissa. Alla fine, le forze dell'ordine sono riuscite a fermare gli scalmanati, arrestando i due marocchini per rissa aggravata e il tunisino per concorso nel reato di rissa e per danneggiamento aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Denunciati, invece, un altro marocchino di 21 anni e un 24enne di Terracina per rissa. Tutti i partecipanti al tafferuglio sono state medicati dal personale sanitario, che ha diagnosticato varie lesioni, comunque guaribili in una settimana o 10 giorni.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento