17 Ottobre 2021

Pubblicato il

Terremoti, debole scossa tra le province di Roma e Viterbo

di Redazione
Scossa di 1,8 gradi Richter a 8 km di profondità. Epicentro a Campagnano di Roma

Debole scossa di terremoto al confine tra le province di Roma e Viterbo. Intorno alle 9.39, un sisma di 1,8 gradi della scala Richter è stato localizzato in località Campagnano di Roma. Il terremoto è avvenuto a una profondità di 8 km e, data la bassa intensità, non ha provocato alcun tipo di danno a persone o cose. Queste le località comprese entro i 10 km dall'epicentro: Campagnano di Roma, Magliano Romano, Mazzano Romano, Monterosi, Sacrofano, Calcata, Formello, Nepi, Faleria, Treviginano Romano. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le località comprese entro i 20 km dall'epicentro sono: Castel Sant'Elia, Anguillara Sabazia, Rignano Flaminio, Castelnuovo di Porto, Morlupo, Capena, Riano, Sant'Oreste, Civita Castellana, Sutri, Bassano Romano, Bracciano, Civitella San Paolo, Fiano Romano, Oriolo Romano, Capranica, Ronciglione.

*Immagine tratta dal sito dell'INGV

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo