Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Luglio 2020

Pubblicato il

Terremoti, lieve scossa ad Accumoli: nessun danno

di Redazione

Un sisma di magnitudo 2,2 della scala Richter è stato registrato al confine tra Lazio, Umbria e Marche

Alle 10.08 della mattinata odierna, un terremoto di magnitudo 2,2 ha interessato il distretto dei Monti Sibillini, al confine tra Lazio e Marche. Il sisma ha fatto registrare una magnitudo di 2,2 gradi della Scala Richter, a una profondità di 10,6 km.

L'epicentro è stato localizzato nella cittadina di Accumoli, in provincia di Rieti, e in quella marchigiana Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Data l'intensità non elevata della scossa, non si registrano danni a persone o cose, Come gli abitanti del posto sanno bene, questa zona è spesso soggetta ai terremoti, trovandosi nel cuore dell'Appennino.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi