27 Ottobre 2021

Pubblicato il

Terremoti, scossa nell’alta Tuscia all’alba

di Redazione
Sisma di 2 gradi della scala Richter con epicentro nella zona di San Lorenzo Nuovo

Scossa di terremoto nelle prime ore della mattinata odierna nell'Alta Tuscia. Un sisma di 2 gradi della scala Richter è stato registrato alle 4.37, a una profondità di 9 km. L'epicentro è stato localizzato in località San Lorenzo Nuovo. Tra i comuni compresi entro i 5-10 km dall'epicentro figurano: Castel Giorgio, Grotte di Castro, Acquapendente, Castel Viscardo, Bolsena, Gradoli, Onano e Proceno.

Nelle cittadine comprese entro i 20 km dall'epicentro rientrano anche altre località laziali ma anche dell'Umbria e della Toscana. I comuni della Tuscia interessati sono: Latera, Bagnoregio, Lubriano, Capodimonte, Valentano e Marta. Ovviamente, data l'intensità della scossa non elevata, non si registrano danni a persone o cose.

Vuoi la tua pubblicità qui?

*Immagine tratta dal sito dell'Ingv

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo