Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Terremoti, scosse nei Monti Reatini e nei Colli Albani

di Redazione

Entrambe hanno fatto registrare una magnitudo 2,1. In provincia di Rieti è la quinta scossa in 7 giorni

Nuova scossa di terremoto in provincia di Rieti avvenuta alle 18.03 di ieri, sempre nel distretto sismico dei Monti Reatini. Si tratta del quinto episodio a distanza di una settimana dal primo. Anche in questo caso l'epicentro è stato localizzato nei comuni di Accumoli e Cittareale, così come identiche sono le località laziali comprese fra i 10 e i 20 km dall'epicentro: Amatrice, Borbona e Posta. Fortunatamente la magnitudo continua a essere modesta: in questa circostanza il valore registrato è stato 2,1 gradi della scala Richter. Per tale ragione non si sono verificati danni a persone o cose.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ieri la terra ha tremato anche sui Colli Albani, curiosamente quasi negli stessi istanti del terremoto nei Monti Reatini e con l'identica magnitudo. Alle 18.05, infatti, una scossa di intensità pari a 2,1 gradi della scala Richter ha coinvolto diversi comuni dei Castelli Romani. Quelli compresi nell'epicentro sono: Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Grottaferrata, Lanuvio, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca Priora, Rocca di Papa, Velletri e Lariano.

Tra le località comprese fra i 10 e i 20 km dall'epicentro anche Artena, Frascati e Valmontone. Anche in questo caso non si registrano danni a persone o cose.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento