Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Gennaio 2021

Pubblicato il

Terremoto, scossa di 3,3 magnitudo ad Accumoli e Amatrice

di Redazione

Il movimento sismico è stato avvertito chiaramente nella vicina Amatrice, e in modo più lieve a Foligno ed Ascoli Piceno

Alle 17.37 di oggi, martedì 28 gennaio, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di magnitudo 3,3 a 3 km a nord di Accumoli, in provincia di Rieti. Il sisma è stato avvertito chiaramente nella vicina Amatrice, e in modo più lieve a Foligno e Ascoli Piceno. La scossa è risultata di una profondità di soli 8 chilometri. Per ora non si hanno notizie di danni a cose o persone.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Amatrice ed Accumoli, due comuni che si inerpicano sull'Appennino tra Lazio e Abruzzo, entrambi situati su una faglia ad alta pericolosità sismica.

Alcuni residenti ad Accumoli, che alloggiano nelle Sae (Soluzioni abitative in emergenza) hanno sentito in modo forte il movimento tellurico. "Ad ogni nuova scossa, ogni volta torna la paura, è come tornare indietro a quel maledetto 24 agosto del 2016", ha detto una accumolese. Il sindaco di Accumoli, Franca D'Angeli, ha assicurato che non ci sono danni a cose o persone ferite, solo paura nella popolazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento