Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Terrorismo: uccise 2 donne italiane, di Viterbo e Magliano Sabina

di Redazione
Il presidente della Regione Lazio: "Siamo vicini ai parenti di Nadia Benedetti di Viterbo e di Simona Monti di Magliano Sabina, barbaramente uccise"

“Una tragedia immensa, un dolore che colpisce il mondo e in particolare il nostro Paese e anche la nostra regione. A nome mio e della amministrazione regionale del Lazio voglio esprimere le nostre condoglianze alle famiglie di tutte le vittime. In particolare siamo vicini ai parenti di Nadia Benedetti di Viterbo e di Simona Monti di Magliano Sabina, nostre concittadine, anche loro barbaramente uccise in questo inumano e insensato attacco. A loro vanno le nostre condoglianze più vere e sincere. Una certezza, proprio in un momento così drammatico: l’odio e il terrore non vinceranno mai”. Lo dichiara in una nota il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in relazione all’attentato terroristico a Dacca, in Bangladesh, in cui ieri hanno perso la vita, barbaramente uccisi, 9 connazionali italiani.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo