Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2020

Pubblicato il

Tivoli, scavalca la recinzione delle terme e rimane infilzato

di Redazione

Forse non voleva pagare il biglietto, ma la bravata è costata comunque cara a un romano di 30 anni

È accaduto oggi, intorno all’ora di pranzo, presso uno stabilimento termale a Tivoli (Roma): un romano di 30 anni ha provato a scavalcare la recinzione che delimita il complesso (forse per evitare di pagare il biglietto) ed è rimasto infilzato, ferendosi in modo importante a un braccio. Sul posto, come riportato da Il Messaggero, sono accorsi i carabinieri di Tivoli, allertati dai passanti, e un’ambulanza del 118 che ha trasportato il giovane in ospedale dove è trattenuto in osservazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

"Il tradimento istituzionale ai danni di noi vigili del fuoco"

Roma, Figlio maltratta i genitori per ottenere denaro per la droga

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento