Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Giugno 2021

Pubblicato il

Tivoli, via Empolitana riaprirà il 7 gennaio

di Redazione

Il sindaco: "Lavori anche durante le feste. Il Comune li ha avviati nonostante fossero di competenza della Provincia"

Sarà il 7 gennaio il giorno della riapertura della via Empolitana a Tivoli, chiusa per consentire la messa in sicurezza della parte di acquedotto romano pericolante, nella fattispecie l'Acquedotto Anio Novus, in corrispondenza del quale si sono registrati alcuni crolli a causa di un cedimento strutturale. Il Comune di Tivoli ha fatto in modo che i lavori non si fermassero durante le feste e così, alla riapertura delle scuole, la strada sarà nuovamente transitabile. Il sindaco Giuseppe Proietti in persona, che ha coordinato le attività anche durante questo periodo di feste natalizie, si è più volte recato sul posto, incontrando i comitati di quartiere.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il primo cittadino ha diffuso un comunicato nel quale si mette in evidenza il fatto che "per venire incontro alle esigenze dei cittadini, in particolare gli abitanti del quartiere Arci ma anche dei centri limitrofi lungo l’Empolitana, il Comune di Tivoli si è assunto la responsabilità di avviare i lavori anche se la competenza è della Provincia di Roma. L’amministrazione comunale nell’immediato si è fatta carico del finanziamento dell’opera, riservandosi di avere il rimborso dall’ente proprietario del manufatto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"La Provincia – ha aggiunto Proietti – ha già preso in carico la progettazione e la direzione dei lavori. Ieri sera, nell’ultima riunione tecnica, ho avuto assicurazione che la strada potrà essere riaperta entro il 7 gennaio".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento