Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Torna a casa ubriaco e picchia moglie e figlia disabile

di Redazione
Arrestato a Cisterna di Latina un 35enne romeno, che ha anche minacciato l'altro figlio 16enne della donna

La Polizia di Stato – Questura di Latina, nel primo pomeriggio è intervenuta a seguito di richiesta di aiuto giunta al centralino di soccorso pubblico 113 da parte di una donna. Gli agenti in servizio di controllo del territorio del Commissariato di P.S. di Cisterna hanno constatato che Divile  Ciprian, nato in Romania il 24.8.1979, rientrato a casa sbronzo, aveva per l’ennesima volta malmenato la moglie, sua connazionale e, non pago, si era accanito anche nei confronti della figlia disabile. Inoltre aveva minacciato di rompere la testa anche al figlio di sedici anni della donna, brandendo nella circostanza una tenaglia. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

È stato inoltre accertato che lo straniero anche in passato si era reso protagonista di episodi analoghi e per tali fatti già denunciato alla Procura della Repubblica. A seguito delle percosse subite la figlia ha riportato varie ecchimosi ed un trauma contusivo al torace con prognosi di 5 giorni. Una volta ultimata la redazione degli atti Divile è stato condotto presso la casa circondariale di Latina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo