05 Marzo 2021

Pubblicato il

Traffico di rifiuti e roghi tossici, Blitz nel Lazio: 15 arresti

di Redazione

I Carabinieri hanno arrestato 15 persone al termine dell'inchiesta "Tellus", grazie a cui sono state indagate 57 persone

Maxi operazione contro il traffico illecito dei rifiuti e i roghi tossici nel Lazio. I carabinieri, su richiesta della Dda, hanno arrestato 15 persone (6 custodie cautelari in carcere e 9 ai domiciliari), al termine dell'inchiesta 'Tellus', grazie a cui sono state indagate 57 persone, a vario titolo, per traffico illecito di rifiuti, associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio e ricettazione di veicoli e truffa in danno delle assicurazioni, simulazione di reato, favoreggiamento personale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sequestrati anche 25 autocarri utilizzati per il trasporto illecito di rifiuti ed 1 impianto di autodemolizione. L'indagine è scaturita da una serie di controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dei "roghi tossici", conseguenti alla gestione illecita di rifiuti, operata prevalentemente da soggetti di etnia rom in concorso con i titolari di alcune aziende di recupero, che ne ricevevano le sole componenti di valore (es. rame, bronzo, ottone). (Red/ Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento