Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Tragedia a Roma: suicidio al palazzo delle poste di Viale Europa

di Redazione

Un impiegato 38enne si sarebbe lanciato nel vuoto nel pomeriggio di oggi. Le Forze dell'Ordine indagano

Giallo a Roma: intorno alle 17.50, un uomo si sarebbe tolto la vita nel palazzo che ospita la sede centrale di Poste Italiane in Viale Europa all'Eur. Al momento giungono notizie frammentarie ma una nostre fonte transitata sul posto nei minuti successivi alla tragedia ci informa che la vittima si sia lanciata nel vuoto.

Pare che in quel momento, all'esterno dell'edificio ci fossero alcuni passanti che hanno assistito in diretta alla caduta, rivelatasi fatale. Le Forze dell'Ordine sono giunte poco dopo sul posto per svolgere i rilievi del caso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 19.50: la vittima è un 38enne impiegato alle Poste. Lo riferisce "Il Messaggero". L'uomo si sarebbe lanciato dal tredicesimo piano, dove era situato il suo ufficio. Ignote, per ora le cause dell'estremo gesto. Sul caso stanno indagando gli agenti del Commissariato Esposizione. In base alle prime notizie giunte sembra che l'uomo, assunto da poco tempo, non avesse manifestato alcun comportamento che potesse far pensare a un simile gesto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento