Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Marzo 2023

Pubblicato il

Lo sapevate che

Traslochi: consigli e suggerimenti per cambiare appartamento senza stress

di Redazione
Le statistiche confermano che traslocare è uno degli eventi più stressanti ed è per questo che diventa opportuno cercare di renderlo il meno complicato possibile
Traslochi

Traslocare è un evento che almeno una volta nella propria vita si è dovuto affrontare: non è mai semplice e può essere fonte di enorme stress

Le statistiche confermano che traslocare è uno degli eventi più stressanti ed è per questo che diventa opportuno cercare di renderlo il meno complicato possibile. Esistono diversi modi per procedere con il trasloco cercando di ridurre le difficoltà e le complicazioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Trasloco senza stress: affidarsi ad una società di traslochi

Innanzitutto, per ridurre al minimo lo stress è necessario affidarsi a una ditta specializzata del settore, come per esempio Porcacchia,che effettua traslochi per appartamenti a Roma mettendo a disposizione un servizio attento e professionale.

Molto spesso le ditte di trasloco si occupano anche di fornire il materiale necessario per inscatolare tutti i beni e gli oggetti della casa e, in alcune circostanze, si occupano direttamente della preparazione delle scatole. In questo modo lo stresso si riduce al minimo, e non c’è bisogno nemmeno di preparare in modo preventivo le scatole che verranno poi traslocate. 

Le ditte di trasloco si occuperanno poi anche di smontare e rimontare i mobili; un lavoro sicuramente pesante e non semplice. Affidarsi ad una ditta specializzata anche solo per il trasporto della mobilia permetterà comunque di ridurre lo stress e le difficoltà.

L’importanza di organizzare il lavoro prima di iniziare il trasloco

Quando si decide di traslocare è opportuno e fondamentale organizzare il lavoro in modo dettagliato. Se non si organizza il lavoro si rischia di ritrovarsi a non sapere più da che parte proseguire o a trovarsi in difficoltà logistiche; una situazione del genere diventa sicuramente fonte di ulteriore stress.

Organizzare il lavoro vuol dire avere tutti i mezzi a disposizione per affrontare il trasloco, prima di iniziarlo: avere a disposizione scatole, scotch, carta da imballo. In questo modo quando si inizia il lavoro non si deve perdere tempo a cercare il materiale necessario o dover uscire di casa a recuperarlo. 

Prima di iniziare concretamente a inscatolare è opportuno sapere dove posizionare le scatole una volta fatte e da quali stanze iniziare. Questo è fondamentale perché non sempre il trasloco si conclude in un giorno e si può rischiare di ritrovarsi in una casa, che sia quella vecchia o quella nuova, senza alcuni elementi assolutamente necessari per passare la notte o alcune ore. 

Come imballare gli oggetti

Una volta che si ha a disposizione tutto il materiale necessario per iniziare, che può essere fornito direttamente dalla ditta di traslochi, e si è deciso da dove iniziare, sarà necessario imballare gli oggetti e i vestiti nel modo corretto. 

Tutto ciò che è fragile è opportuno che sia imballato in carta di giornale o altro materiale morbido che sia in grado di attutire i colpi. È poi molto importante etichettare o scrivere su tutte le scatole il loro contenuto; una volta trasportate le scatole diventerà molto difficile ricordare il contenuto di ognuno di esse. Scrivendo fuori il contenuto diventerà più semplice sapere dove posizionarle nell’appartamento nuovo, riducendo anche i tempi per la sistemazione

Per quanto riguarda il trasloco dei vestiti esistono delle apposite scatole che permettono di posizionare giacche, cappotti e altra tipologia di vestiario direttamente sulla propria gruccia; in alternativa potranno essere piegate e posizionate in scatole pulite. Anche in questo caso c’è un trucco per ridurre lo stress. Se si ha la necessità di movimentare anche mobili, come per esempio l’armadio, è possibile spostare direttamente i cassetti degli armadi con dentro i vestiti, debitamente coperti, in modo tale da non dover svuotare i cassetti per poi doverli riempire nuovamente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo