Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Treno Roma-Lido fermo tra Tor di Valle e Vitinia per guasto

di Redazione
Il treno, partito da Piramide e diretto a Ostia, si è fermato tra Tor di Valle e Vitinia

Disagi al convoglio che era partito allora di punta (13.35), con un caldo asfissiante e con sei vagoni pieni di passeggeri. Il treno si è fermato improvvisamente in un tratto della ferrovia pieno di erbacce altissime. Sono stati minuti interminabili di fermo con le porte chiuse e un caldo torrido all’interno del treno con inevitabili malori di alcuni passeggeri.

Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco che hanno dovuto tagliare  l’erba permettendo così ai passeggeri di poter uscire dal treno e raggiungere, camminando sui binari, la stazione successiva o quella precedente.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Siamo stati fermi diversi minuti sotto il sole”, ha riferito un passeggero, “faceva incredibilmente caldo, le informazioni erano poche, alcuni di noi si sono sentiti male. Dopo un po’ sono state aperte le porte e ci è stato detto che un passeggero aveva accusato un malore e che il motivo per cui siamo stati fermi era quello”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul posto sono giunte anche delle ambulanze per dare assistenza alle numerose persone che si sono sentite male per il gran caldo. “I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare sodo per liberarci dai binari e le ambulanze hanno dovuto soccorrere molte persone nel frattempo collassate per il gran caldo”.

Di certo, la linea che collega la Capitale a Ostia non brilla per comodità ed efficienza; i disservizi sono all'ordine del giorno tra ritardi, lentezza dei convogli ed eccessivo affollamento delle carrozze in alcune ore della giornata. Oggi però si è superato veramente ogni limite mettendo a dura prova la salute dei passeggeri in una giornata caratterizzata da temperatura elevata e tasso di umidità altissimo. Davvero un pessimo esempio dei trasporti della Capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo