Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Tris di Destro, la Roma espugna Cagliari dopo 19 anni

di Redazione

Una tripletta dell'attaccante consente alla Roma di portare a 5 punti lo svantaggio in attesa di Juve-Livorno

Garcia lascia Totti a riposo e conferma Mattia Destro al centro dell'attacco. Ai suoi lati Gervinho e Florenzi.

Inizio gara al cloroformio con le due squadre che si studiano a vicenda.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al 23' Cagliari pericoloso con una punizione a giro di Nenè che sfiora il sette alla sinistra di De Sanctis.

La gara si accende con il solito Conti che quando c'è la Roma vede più rosso che giallo. Pjanic reagisce e si becca un giallo pesante. Salterà l'Atalanta.

Al 32', ad una delle prime sortite offensive, la Roma passa. Contropiede sull'asse Destro-Gervinho. Dopo un primo assist intercettato del numero 22, l'ivoriano ricambia il favore e Destro non sbaglia. Undicesimo sigillo stagionale per l'attaccante in odore di nazionale.

Stranamente nervoso, lo stesso Destro si fa però ammonire qualche minuto dopo. Diffidato, salterà anche lui la gara di sabato sera con i bergamaschi.

Nella ripresa non c'è partita con uno scatenato Destro che prima, innescato da Nainggolan, trova il raddoppio, e poi trova addirittura il gol dello 0 a 3.

Assist di Florenzi per l'attaccante che realizza il suo 13° gol stagionale e si porta a casa il pallone.

Nel finale un rigore di Pinilla determina il definitivo 1 a 3.

La Roma ci crede, la Juve è a -5… Cagliari espugnato dopo 19 anni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento