Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Troppe spese: la Asl di Latina va commissariata

di Redazione

Enrico Forte condanna le decisioni assunte da Sponzilli, direttore generale della ASL pontina

Commissariare l’ASL della provincia di Latina sembra l’unica soluzione per il consigliere regionale del Pd, Enrico Forte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“La direzione della ASL pontina, nonostante la circolare del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che invitava i direttori generali ad attenersi all’ordinaria amministrazione, continua ad adottare provvedimenti relativi ad assunzioni ed incarichi che vanno in direzione esattamente contraria ai criteri della spending review”, ha dichiarato Forte.

Spese folli sotto accusa.
In particolare, Enrico Forte, punta il dito contro l’ “adeguamento organizzativo nelle more dell’adozione dell’atto aziendale in materia di direzione del personale delle professioni sanitarie” e “conferimento incarico a tempo determinato a 65 unità di personale fino al 31 dicembre – misure straordinarie per fronteggiare la carenza di personale di diversi profili professionali”. Secondo il consigliere regionale, infatti, alcune delle assunzioni effettuate non sono necessarie, e alcune recenti decisioni del direttore generale della ASL, Sponzilli, non sono state adeguate.

“Ritengo quindi – ha proseguito Forte – che la ASL della provincia di Latina debba essere immediatamente commissariata”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento