Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Truffa prodotti cinesi, sequestrati 10mila prodotti a Rieti

di Redazione

Operazione della Gdf in un bazar: denunciato un 47enne di origine cinese. Comminate sanzioni per 280mila euro

In un bazar di recente apertura sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Rieti oltre 10.000 prodotti di varia natura come detergenti, materiale per telefonia mobile, calcolatrici, articoli elettrici, tessili da abbigliamento, scarpe e stivali. Il legale rappresentante della ditta, un 47enne di origine cinese, è stato denunciato alla locale autorità giudiziaria per vendita di prodotti con segni mendaci e frode nell' esercizio del commercio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono state, inoltre, irrogate sanzioni amministrative, di competenza della Camera di commercio, per un ammontare di 280mila euro. Tale merce, il cui valore commerciale é stato stimato intorno a 52mila euro, in alcuni casi era sprovvista del marchio Ce, nonché delle etichettature minime previste, in altri casi riportava il marchio Ce contraffatto e/o la falsa dicitura made in Italy, camuffando così l' origine dei prodotti e in spregio ai requisiti di garanzia e sicurezza per il consumatore. Sono in corso ulteriori indagini tese ad individuare altri responsabili nella filiera di tali illeciti. (Com/Rel/ Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento