Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Ultima ora, Roma: incidente alla metro B, ci sono dei feriti

di Redazione
E' avvenuto alla fermata Eur Palasport, direzione Laurentina

Incidente alla fermata Eur Palasport di Roma. Le agenzie stanno diffondendo in questi minuti la notizia. Il problema si è verificato in direzione Laurentina. Ci sarebbero dei feriti

AGGIORNAMENTO ORE 11: l'incidente sarebbe stato causato da due convogli che, per cause ancora da chiarire, si sono tamponati. Per il momento Atac, sul suo profilo Twitter comunica che la tratta è interrotta dalla fermata Eur Magliana a Laurentina in entrambe le direzioni

AGGIORNAMENTO ORE 11.05: Sky Tg24 comunica che ci sono 12 feriti, dei quali 2 incastrati. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia. Per fortuna le condizioni dei feriti non sono gravissime. Il trauma più serio sarebbe la frattura del bacino rimediata da un uomo, che sarebbe stato trasportato in ospedale in codice giallo. Vi sarebbe anche un'altra persona che avrebbe rimediato la frattura della clavicola. Ik resto dei feriti hanno rimediato traumi meno seri, ma sono stati comunque portati in ospedale per accertamenti. 

L’assessore ai Trasporti del Comune di Roma Guido  Improta, parla di "errore umano. Si tratta – ha spiegato – di due treni che procedevano nella stessa direzione e si sono tamponati. La dinamica non lascia intendere conseguenze gravi, ma va accertata bene".

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 12:  E' stata avviata una Commissione di indagine da parte di ATAC. Sale intanto a 21 il numero dei feriti, ma le loro condizioni non sono gravi. Nessun passeggero è rimasto incastrato, al contrario di quanto era emerso nei primi minuti. Lo stato di salute delle persone trasportate in ospedale non desta preoccupazione: si tratta di codici gialli e codici verdi, cosa che alla luce di quanto era stato paventato inizialmente fa tirare un sospiro di sollievo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo