01 Marzo 2021

Pubblicato il

Subiaco, un lupo è stato trovato morto e appeso con una corda d’acciaio

di Redazione

"I Simbruini", fanno sapere dal CAT, "continuano a distinguersi per questi atti incivili e assurdi"

Un lupo è stato trovato senza vita e appeso con  una corda d’acciaio alla recinzione di un’abitazione lungo la strada che da Monte Livata porta a Subiaco. A denunciarlo è stato il CAT (Comitato Ambientale Territoriale) che ha pubblicato la foto dell’animale trovato morto. Il Comitato che unisce i “cittadini contro la devastazione dell’ambiente, il consumo di territorio e ogni forma di inquinamento” denuncia “questi atti incivili ed assurdi”. Tra l’altro non sarebbe il primo caso analogo che si registra sui Simbruini.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“I Simbruini”,  fanno sapere dal CAT, “continuano a distinguersi per questi atti incivili ed assurdi. L’ambiente laziale è sempre più a rischio: discariche, veleni, terreni agricoli che ogni giorno vengono divorati dal cemento, i Parchi del Lazio continuamente sotto attacco. Occorre dire basta, invertire una tendenza che sta portando ad un punto di non ritorno”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento