Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Gennaio 2022

Pubblicato il

Serie A

Una buona Lazio sbanca il Penzo di Venezia: secondo successo di fila per Sarri

di Redazione
La Lazio, nel diciannovesimo turno di campionato, vince per 1-3 in casa del Venezia, rimanendo così in corsa per un piazzamento europeo
Pedro e Zaccagni, Lazio (foto Claudio Pasquazi)
Pedro e Zaccagni, Lazio (foto Claudio Pasquazi)

La Lazio torna a vincere in laguna contro il Venezia dopo 74 anni, conquistando il secondo successo consecutivo dopo quello ottenuto in casa contro il Genoa nella diciottesima di Serie A.

La partita

Lazio immediatamente in vantaggio con Pedro, che al 3′, trova la rete con una grande azione in solitaria. La squadra di Maurizio Sarri non rischia quasi nulla sino al 30′, quando Forte batte Strakosha svettando su un cross perfetto di Aramu, siglando l’uno a uno. Cosi come nel primo tempo, anche nella ripresa la Lazio trova immediatamente il goal. Calcio d’angolo battuto da Cataldi, con Acerbi che insacca di spalla. I biancocelesti non rischiano praticamente nulla, trovando in pieno recupero il goal del 3 a 1 con Luis Alberto, servito perfettamente da MilinkovicSavic.

La Classifica

Vittoria importante quella dei biancocelesti sia per il morale, che per la classifica. La Lazio con questo successo sale così a 31 punti, rimanendo in corsa per un piazzamento europeo.

Pensieri social

Ovviamente il clima tra i tifosi non può che essere positivo dopo questa vittoria. Il più osannato è stato Luis Alberto, autore di un grande goal in pieno recupero. Non sono mancati i complimenti al resto della squadra.

Le parole del mister

Dopo la partita del Penzo, sono arrivate anche le dichiarazioni di mister Sarri ai microfoni di Dazn: “È stata la squadra più vicina alle mie idee dall’inizio dell’anno, soprattutto nel primo tempo. Rinnovo? Se mi arriva lo firmo”. Queste le parole del tecnico poco dopo la fine del match.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Christian Gasperini, ForzaLazioWebTv.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo