Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Luglio 2020

Pubblicato il

Una vetrina prestigiosa

La Proloco di Vignanello presente alla XIII edizione della Borsa del Turismo Sociale Associato

Occasione unica per mettere in mostra le proprie bellezze: un patrimonio paesaggistico notevole legato a una tradizione culturale ed enogastronomica invidiabile. Vignanello, grazie alla Pro Loco e all’amministrazione comunale, che ha aderito volentieri al progetto, ha partecipato con un proprio stand espositivo alla XIII edizione della Borsa del Turismo Sociale Associato di Viterbo. Un workshop finalizzato alla promozione turistica e al marketing territoriale a cui hanno preso parte circa 80 buyer nazionali e 30 stranieri.

“Per l’occasione – spiega la presidente della Pro Loco di Vignanello, Elisa Fochetti – abbiamo elaborato, inseriti nel progetto di più ampio respiro ‘Cultura ed enogastronomia’, dei pacchetti turistici ad hoc. I potenziali acquirenti potranno scegliere due diverse tipologie di offerta: la prima opzione, denominata ‘Speciali gruppo’ avrà la durata di un giorno; mentre la seconda, “Viaggi individuali” consisterà in una permanenza di due giorni”.

E’ importante promuovere anche, e soprattutto all’estero, le nostre bellezze che si concretizzano in un mix vincente: patrimonio ambientale e architettonico; tradizione culturale-artistica e il settore enogastronomico, con pacchetti turistici tailor-made.

“Il marketing territoriale finalizzato a favorire l’internazionalizzazione dei nostri prodotti e il turismo – spiega Elisa Fochetti, presidente della Pro Loco – è da sempre la prerogativa principale della nostra attività. Per questo abbiamo deciso di intraprendere, con entusiasmo, questa proposta di turismo integrato”. Diverse le realtà produttive di Vignanello che hanno aderito al progetto: la cooperativa di nocciole Monti Cimini, la cooperativa dei viticoltori dei Monti Cimini, il frantoio Cioccolini, l’associazione culturale “I Connutti”, il “Castello Ruspoli”, i ristoranti “Palazzo Pretorio”, “la cantina del gusto”, “Il Vicoletto 1563” e il Bed and Breakfast “Vittoria”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi