Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Luglio 2020

Pubblicato il

Unione Europea boccia Regione Lazio

di Redazione

Rifiuti: il Lazio viola la legislazione dell'Unione Europea

L'Unione Europea boccia nuovamente la gestione dei rifiuti nel Lazio.
"La situazione della Regione Lazio resta molto critica". I poteri di emergenza, non solo violano la legislazione dell'Unione europea, ma sono anche controproducenti. Ieri pomeriggio, nel vertice tra il prefetto Goffredo Gentile, il Comune, la Provincia, la Regione e l'Ama, la decisione finale è stata quella di accelerare la realizzazione dell'impianto di tritovagliatura di Rocca Cencia, il quale dovrà essere operativo nel giro di tre mesi; mentre, invece, il progetto per un impianto simile a Malagrotta è stato scartato.
Sarà presentato al Consiglio di Stato -oltre che al Comune di Roma- il ricorso contro la sospensione del Tar del decreto Clini, che consente il trasporto dei rifiuti negli impianti di trattamento, al di fuori delle province romane.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi