Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2022

Pubblicato il

Usura ed estorsione: sgominata banda attiva anche a Frosinone

di Redazione
Piccoli e medi imprenditori, commercianti e pensionati costretti a restituire denaro con tassi di interesse fino al 600%
falsi volontari

Un sodalizio di spregiudicati usurai che perseguitava piccoli e medi imprenditori, commercianti e pensionati è stato sgominato dalla Squadra Mobile di Isernia, che ha tratto in arresto 4 persone, le quali operavano anche a Frosinone e provincia, oltre che nel foggianoLe indagini hanno consentito di accertare che i criminali imponevano alle vittime restituire somme di denaro maggiorate da un tasso di interesse che andava dal 50% al 600% rispetto a quanto ricevuto in prestito.

Di fronte alle minacce degli aguzzini, i malcapitati erano costretti a fornire provviste alimentari in prossimità delle feste natalizie e pasquali e a saldare il conto delle bollette delle proprie utenze domestiche, in modo da evitare serie conseguenze per i loro parenti.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo