Martedì 02 Giugno 2020 ore 22:05
CRONACA COLONNA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Incendio e paura a Colle Mattia sul treno Roma-Cassino
Un incendio provoca il panico anche perché le porte rimangono chiuse. Alle 18,30 sedato l'incendio, il treno è ripartito
Vagone Treno invaso dal fumo

Notizia in aggiornamento. Il fatto è accaduto poco fa intorno alle 18,15, Un incendio è scoppiato all'interno della carrozza passeggeri. Panico generale anche perché le porte non riescono ad aprirsi.

Aggiornamento ore 18.30: La situazione per fortuna è sotto controllo. L'incendio, subito sedato. il treno è appena ripartito verso la sua normale corsa.

ORE 19.00. Abbiamo raccolto la testimonianza di una donna: ci racconta che durante il percorso, dopo aver lasciato la stazione di Roma Termini, all'altezza di Colle Mattia - Colonna, è arrivata dalle ultime carrozze una nuvola di fumo, sempre più insistente e voluminosa. Rassicurati in un primo momento dal macchinista, i passeggeri sul treno si sono impauriti ancora di più quando il fumo anziché disperdersi, aumentava e invadeva l'intero convoglio. Lo stop nella stazione di Zagarolo raggiungeva il momento di massima tensione ma per fortuna coincideva anche con un intervento provvidenziale degli operatori delle Ferrovie che, evidentemente agevolati dalla non gravità dell'accaduto, riportavano tutto alla normalità e permettevano al treno di ripartire normalmente

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La prossima giornata di Serie A propone un inedito per il calcio laziale. La sfida tra Frosinone e Roma è speciale
E' accaduto sulla corsa Roma-Rieti all'altezza di Osteria Nuova: i passeggeri, sbigottiti, costretti a restare fermi per 30 minuti
Tragedia umana, prima di tutto, quella che sembra essere la storia di un uomo scomparso da casa
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]