Domenica 31 Maggio 2020 ore 09:48
CRONACA FROSINONE

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Frosinone, bambino caduto: giungono notizie confortanti
I medici del Bambino Gesù avrebbero sciolto la prognosi. La situazione resta seria ma il piccolo compie miglioramenti

Dall'ospedale Bambino Gesù di Roma giungono le notizie che tutti coloro che hanno seguito questa vicenda avrebbero sperato di ricevere. Il bambino di 6 mesi caduto dalle braccia del papà dalla pensilina della fermata dei bus in via Aldo Moro, durante i festeggiamenti della promozione del Frosinone in Serie A ,compie dei miglioramenti. Il sito tg24.info scrive che i medici hanno sciolto la prognosi, disponendo il trasferimento dal reparto di terapia intensiva a quello di neurochirurgia.

La situazione resta delicata ma è confortante che il piccolo abbia reagito positivamente all'intervento chirurgico necessario a rimuovere l'emorragia cerebrale causata dal forte trauma cranico provocato dalla caduta. I progressi successivi all'operazione e lo scioglimento della prognosi rappresentano indubbiamente un segnale confortante. Il bimbo dovrà restare ancora per diverso tempo in ospedale ma considerando l'iniziale gravità del quadro clinico, che faceva temere per la vita del neonato, è giusto accogliere con soddisfazione questi miglioramenti, sperando che alla fine il piccolo possa vincere questa lunga e complicata battaglia.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Conforta il fatto che dopo l'operazione le sue condizioni non siano peggiorate
Un bimbo di 6 mesi precipitato da una pensilina in plexiglass mentre era in braccio al padre
I fatti in via del Boschetto: si tratta di un americano in vacanza con i genitori. Il bimbo non rischia la vita
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]