Lunedì 01 Giugno 2020 ore 14:15
VIOLENZA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Omicidio a Terracina: ucciso un ragazzo in piazza Garibaldi
Nel corso della nottata una violente lite avrebbe provocato la tragedia. La vittima sarebbe un ragazzo residente a Borgo Hermada

Un omicidio ha scosso la precedente nottata a Terracina. Un ragazzo italo-brasiliano tra i 25 e i 30 anni residente a Borgo Hermada, Gino Bellomo - questo il nome diffuso dal sito h24notizie - è stato ucciso in piazza Garibaldi intorno alla mezzanotte.

Secondo le prime indiscrezioni giunte pare che la tragedia sia scaturita da una lite degenerata ben oltre i limiti del dovuto. Insieme alla vittima era presente una donna, che è ora a disposizione degli inquirenti. Sul caso stanno indagando i Carabinieri, giunti sul posto insieme ai sanitari del 118, allertati dalle diverse persone presenti al momento della colluttazione. Sfortunatamente, al loro arrivo per il giovane non c'era più niente da fare.

                                                   AGGIORNAMENTO ORE 12.15: IL COMUNUCATO DEI CARABINIERI

Il 26 dicembre 2015, alle ore 23.30 circa, A Terracina,  la pattuglia di servizio del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, interveniva in piazza Garibaldi, dove poco prima era stata segnalata una rissa con un ragazzo sanguinante riverso a terra.

Sul posto, la persona coinvolta, è stata identificata in Gino Toni Bellomo, nato in Brasile il 19-8-1983, residente a Terracina. L'uomo è deceduto a causa di alcune percosse che gli sono state inferte da alcuni individui, in corso di identificazione. Sono in corso le ricerche da parte degli organi operativi della Compagnia Carabinieri di Terracina e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Latina.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Simone Peretti è deceduto a causa di un violento scontro tra il suo scooter e un'auto
A Borgo Hermada, Daniele Tonino si è schiantato con il suo motorino contro un palo, a pochi passi dalla sua abitazione
Violento scontro in via Diversivo Acquachiara con un'auto: morto Antonio Marandola, gravemente ferite 2 persone
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]