Venerdì 29 Maggio 2020 ore 15:56
CRONACA FORMIA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Lutto nella Guardia di Finanza:muore a Formia il Gen. Greco
Qualche giorno fa era stato nominato Comandante del Centro Navale di Formia

Morte improvvisa in treno per il Comandante di Brigata Giovanni Greco, 60 anni.

Aveva da poco assunto l’incarico di comandante del Centro Navale della Guardia di Finanza di Formia subentrando al Col. Marcello Mazzocca.  

Greco si trovava sul treno regionale 2383 Roma-Villa Literno e stava recandosi a Formia per il suo primo giorno di insediamento. A trovare l’uomo privo di vita è stato il capotreno che ha fatto fermare il convoglio alla stazione di Formia, per permettere la visita del medico legale.

  

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
"Sono molto contento e onorato - ha affermato il Tenente Pagnano - di essere in questo importante territorio con 116 Carabinieri in servizio, dislocati in 9 stazioni...Lavoreremo per la gente e tra la gente"
Il sindaco Latini: “I cittadini pagano 261 mila euro di risarcimento per colpa di qualcuno che si è voluto divertire”
Il 24enne era il figlio del comandante dei Vigili del Fuoco di Ferentino. Città addolorata per l'accaduto
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]