Giovedì 28 Maggio 2020 ore 20:29
UN'ALTRA GIOVANE VITA SPEZZATA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Incidente Fiumicino, la vittima è il 26enne Andrea Mistai
Il ragazzo, residente a Passoscuro, si è schiantato con la sua moto contro il guard rail. Da chiarire la dinamica

E' stata identificata la vittima dell'incidente mortale avvenuto sabato a Fiumicino, sulla via del Casale Sant'Angelo in località Tragliatella. Il centauro deceduto è il 26enne Andrea Mistai, residente a Passoscuro ed escavatorista presso la Metro C. Come molti ormai sanno intorno alle 18 di sabato quando Andrea, a bordo di una moto di grossa cilindrata è andato a schiantarsi contro il guard rail, dopo averne perso il controllo ed essere stato disarcionato.

Lo schianto si è rivelato fatale: il 26enne è deceduto sul colpo. A nulla, purtroppo, sono serviti i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118. Nella carambola sono rimaste coinvolte tre auto ma non giungono notizie di feriti. Sarà ora compito dei Carabinieri di Torrimpietra, giunti sul posto insieme agli agenti della Polizia Locale di Fiumicino, a stabilire la causa del sinistro.

Occorre, infatti, stabilire se lo schianto mortale sia stato causato dall'imprudenza del ragazzo, che avrebbe viaggiato a una velocità eccessiva, oppure se la responsabilità sia da attribuire a un veicolo, che ha provocato il fuori strada costatogli la vita. La comunità di Passoscuro, dove Andrea era molto conosciuto, è comprensibilmente sotto shock per l'accaduto. 

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Violento scontro in via Diversivo Acquachiara con un'auto: morto Antonio Marandola, gravemente ferite 2 persone
Il 28enne Mattia Carbonari, romano residente alla Romanina, ha perso la vita in uno scontro con un'auto. La moglie era al nono mese di gravidanza
Per cause da chiarire un 33enne romano a bordo di una moto è caduto nel territorio di Anguillara Sabazia, urtando il guard rail
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]