Domenica 31 Maggio 2020 ore 08:59
EUROPA LEAGUE

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma spettacolo e magie: 4-0 contro l’Astra Giurgiu FOTO
La Roma trionfa in casa contro i rumeni dell’Astra Giurgiu per 4-0 nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League

La Roma torna allo stadio Olimpico, dopo la sconfitta contro il Torino di domenica fuori casa, per affrontare l’Astra Giurgiu. Nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League, i giallorossi, come da pronostico, incassano i tre punti e risalgono nella classifica del girone E battendo per 4-0 gli ospiti.

La squadra di Spalletti, scesa in campo con molto turn-over, visto l’impegno contro l’Inter di domenica sera, fatica in avvio e rischia di capitolare già al 4’ minuto. Inserimento perfetto di Nicoara, ma esce Alisson che ferma in due tempi l’attaccante ormai involato a rete. Evitato il pericolo, la Roma inizia a spingere e al 17’ trova il vantaggio con Strootman: punizione dalla trequarti battuta benissimo da Totti, esce a vuoto Lung, il centrocampista olandese si fa trovare puntuale sul secondo palo e di piatto insacca la rete del vantaggio. La Lupa gestisce bene il pallone e continua ad attaccare per chiudere subito i giochi ed evitare spiacevoli sorprese. Al 33’ Salah spreca una grandissima occasione per il raddoppio: filtrante in verticale, ennesima magia di Totti che al volo e spalle alla porta trova Salah di tacco, l’egiziano controlla bene, ma la sua conclusione è respinta dai guantoni dell’estremo difensore ospite. Come un pugile all’angolo, l’Astra è completamente rintanata nella sua metà campo e, ad una manciata di secondi dall’intervallo, subisce il secondo gancio della Roma. Altra punizione per Totti dalla trequarti, botta violentissima che Lung respinge sulla traversa, sul pallone si fionda più veloce di tutti Fazio che insacca il 2-0. Tutti negli spogliatoi per l’intervallo, con una Roma straripante meritatamente in vantaggio.

Nella ripresa, la squadra di Spalletti rientra in campo con lo stesso spirito della prima frazione e dopo soli due minuti trova la rete del game over. Perotti riceve al limite dell’area e si invola sulla sinistra, cross velenoso in mezzo, erroraccio di Fabricio che prova a rinviare, ma colpisce male e batte il suo portiere regalando alla Roma il 3-0. L’Astra è ormai completamente alle corde e i giallorossi non si fermano siglando il poker. Minuto 57, Totti riceve da Strootman, stoppa il pallone e da fermo inventa un lancio perfetto per l’inserimento di Salah che in spaccata batte Lung e sigla il 4-0. Con la partita in cassaforte, i giallorossi gestiscono il possesso amministrando il vantaggio, ma cercando sempre lo spazio giusto per trovare la goleada. Il calcio della squadra di casa è divertente e riceve numerosi applausi dal proprio pubblico che esplode letteralmente quando sul pallone c’è Francesco Totti che anche stasera ha regalato spettacolo e magie e meritatamente si è conquistato il titolo di man of the match. A poco meno di dieci minuti dal termine, l’Astra prova la rete dell’orgoglio con un’incursione di Alibec che supera in velocità Manolas e da posizione defilata prova la sassata sul primo palo, ma Alisson gli dice di no e mantiene inviolata la porta giallorossa. Dopo tre minuti di recupero, game over all’Olimpico che consegna alla Roma tre punti importantissimi in chiave qualificazione; i giallorossi, infatti, adesso si ritrovano a 4 punti in classifica, a pari punti con l’Austria Vienna, che affronteranno nella prossima giornata. Successo che sicuramente non solo fa rifiatare la Roma in classifica nel girone di Europa League, ma che può dare morale in vista dell’importante impegno di domenica contro l’Inter.

*Foto di Claudio Pasquazi

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
La Roma, già qualificata come prima ai sedicesimi di Europa League, non spreca energie e pareggia 0-0 in casa dell’Astra Giurgiu
Termina il 145° derby tra Roma e Lazio in serie A, vincono i giallorossi con le reti di Strootman e Nainggolan
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]