Sabato 30 Maggio 2020 ore 22:17
ANCORA VIOLENZA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Sora, rapisce e tenta di violentare donna: arrestato 33enne
La donna si trovava in un ristorante col marito quando lo stalker ha cercato di portarla via

Un boscaiolo avrebbe portato via con la forza una donna dal locale in cui lei era con il marito per violentarla. Sono ancora tutti da chiarire i contorni della vicenda che ha visto un 33enne di Sora finire in manette per violenza sessuale, violenza privata e atti persecutori. A rendere nota la vicenda è un comunicato stampa della questura di Frosinone da cui si appende che l’uomo, da tempo, molestava la donna e, per questo, era già stato denunciato. Domenica sera c’è stato l’epilogo. La donna era in un ristorante insieme al marito e ad un amico, quando si è alzata per andare al bancone del bar. Il 33enne era lì appostato e l’avrebbe portata via con la forza. L’allarme lanciato dal marito ha visto gli agenti della squadra mobile di Frosinone arrivare a casa dell’uomo e sorprenderlo mentre era ancora intento ad abusare della sua vittima. Per lui si sono aperte le porte del carcere San Domenico dio Cassino. (OMNIROMA)

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La Questura scrive che non sono stati riscontrati segni di violenza sulla minorenne, che ha raccontato di essere stata violentata
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il delinquente deve rispondere del reato di violenza sessuale
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]