Domenica 31 Maggio 2020 ore 09:04
VIOLENZA SULLE DONNE

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma, uomo investe e accoltella la moglie ad Artena
I coniugi sarebbero entrambi sordomuti: l'uomo ha tentato il suicidio ed è ora piantonato

Ennesimo episodio di violenza sulle donne consumatosi nel primo pomeriggio di ieri, 31 dicembre, al centro di Artena, in via Latina. Un uomo ha aggredito la moglie accoltellandola e investendola con la propria auto, fino a spingerla contro la serranda del forno D’Elia Centofanti. I Carabinieri stanno indagando per capire cosa abbia spinto l’uomo a questo gesto di pura follia. La donna è stata soccorsa dal 118 ed è stata operata d’urgenza (la coltellata alla gola ha sfiorato la vena aorta). I coniugi residenti a pochi metri dall’accaduto sono genitori di tre bambini, che al momento dei fatti erano da soli in casa.   

AGGIORNAMENTO 2-1: I Carabinieri della stazione di Artena assieme ai colleghi di Valmontone hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio un 48enne napoletano residente ad Artena che ha avuto una lite in strada con la moglie intorno alle 13.30 di ieri per motivi di gelosia. L'uomo dopo la sfuriata iniziale é salito a bordo della sua auto tentando di investire la consorte e riuscendoci al terzo tentativo. A quanto si apprende entrambi i coniugi sarebbero sordomuti.

La donna ha riportato lesioni multiple e la perdita dell'orecchio destro. I carabinieri hanno rintracciato l'uomo poco dopo in via Gramsci, trovandolo con ferite autoinferte ai polsi e al collo e sotto shock. I coniugi sono stati trasportati all'ospedale di Colleferro dove la moglie, per un aggravamento delle sue condizioni, è stata trasportata a Tor Vergata, ma fortunatamente, al momento sembrerebbe fuori pericolo. L'uomo è invece piantonato in attesa della convalida del fermo.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Una 25enne accoltellata senza apparenti motivi da una 52enne, rintracciata e arrestata dalla Polizia
Roberto Pieri aveva prima accoltellato la compagna e poi si era cosparso di benzina. Era indagato per tentato omicidio
E'accaduto a Tor Bella Monaca: un 50enne era stato lasciato da 6 anni ma non si era ancora rassegnato. Ferito un 44enne intervenuto a difendere la donna
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]