Sabato 06 Giugno 2020 ore 12:22
LEADER DI CAMBIA-MENTI M410

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Micaela Quintavalle presenta "Doctor Driver"
Un ciclone con i capelli biondi in un universo di uomini, la storia della sua vita senza censure

Micaela Quintavalle presenta “Doctor Driver” Un autoferrotranviere in camice bianco” Il primo libro della leader di Cambia-Menti M410, la sua vita dall'adolescenza sino alla fondazione del sindacato Retroscena, curiosità, aneddoti inediti sul mondo del trasporto pubblico e sui rapporti, mai raccontati tra lavoratori e azienda.

Un ciclone con i capelli biondi in un universo di uomini. “DOCTOR DRIVER - UN AUTOFERROTRANVIERE IN CAMICE BIANCO” (Kepler Edizioni) è la storia della sua vita senza censure, tra ingenuità e momenti di ilarità assoluta. Il racconto dell’adolescenza tormentata tra bulimia e anoressia, contrasti familiari, amori tormentati, fino al volante dell'autobus che ogni giorno continua a manovrare in giro per la Capitale.

Sempre con un libro di medicina in bilico sul cruscotto e riunioni sindacali infuocate. Racconta l'autrice Micaela Quintavalle: “Doctor Driver” è un libro vero sulla mia vita e sul mio lavoro.

Un romanzo che parla di cambiamento, di guarigione da disagi psicologici, di realizzazione dell'identità degli autoferrotranvieri, dell'esigenza di riconquistare la dignità come lavoratori.

Leggendo il libro, e quindi le pagine più intime della mia vita, scoprirete perché oggi sono così, come mi conoscete. Patrizio J. Macci, Kepler Edizioni: Siamo una casa editrice giovane e abbiamo scelto di puntare tutto sul digitale per contribuire a trasformare una editoria di nicchia in una grande opportunità democratica.

Ci siamo imbattuti nel mastodontico manoscritto di Micaela Quintavalle quasi per caso e abbiamo subito intuito le potenzialità di un testo che emana una grande energia per la sua disarmante e, a tratti, violenta spontaneità.

Micaela Quintavalle vive da sola da quando ha 17 anni. Per campare dà ripetizioni di latino e greco, lavora come cameriera a via Veneto e poi nel call center di una scuola d’inglese. Nel 2000 si iscrive alla Facoltà di Medicina, superando il test d’ingresso in maniera brillante.

Resiste a 5 anni di Gran Turismo come autista. Nel 2007 viene assunta in Atac grazie all’intervento di un sindacalista e comincia a realizzare il suo sogno: lavorare e studiare contemporaneamente per diventare medico.

Nel 2010 inizia a frequentare le lezioni universitarie e a sostenere i primi esami di Medicina. Poi nel 2014 fonda Cambia-Menti M410 il Sindacato dei trasporti pubblici che punta alla leadership del Terzo Millennio. M410 è il primo sindacato che nasce dal basso, per tutelare esclusivamente gli interessi dei lavoratori, senza privilegi cui ambire o obiettivi personali da raggiungere.

Da quel giorno Micaela ha accumulato decine e decine di giorni di “sospensione” inflitti dall’azienda, richiami, minacce, rimbrotti, ed ha rilasciato centinaia di interviste. Micaela è diventata un fenomeno “social”, con migliaia di fan che seguono la sua vita e qualche “spia” che monitora le sue mosse.

“L’hai visto?” domandò Monica urlando dall’altra parte del cellulare. Mi chinai sullo sterzo per non far capire agli utenti che si trattava di una telefonata personale. “Visto che cosa?”. “L’articolo sul giornale, in Cronaca di Roma”. “No”. “Lo compri o te lo leggo?” continuò lei. “Leggi” risposi a labbra strette e denti serrati.

“Roma, novembre 2013: UNA DONNA ALLA GUIDA DELLA PROTESTA, MA VOGLIO FARE LA PSICHIATRA”. Ad un tratto ebbi la sensazione che il cuore volesse uscirmi dal petto perforando lo sterno e le cartilagini costali. L'ebook si può scaricare al prezzo di copertina di 4,99 euro, sulla piattaforma Bookrepubblic, disponibile su tutti i principali store (Ibs, Amazon, Feltrinelli, etc), al link https://www.bookrepublic.it/book/9788899848033-doctor-driver/

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
"La 'pasionaria' ha continuato anche dopo la vittoria del M5S a denunciare le criticità dell'azienda, le carenze strutturali"
Lo riferisce Micaela Quintavalle. Un uomo ferito ha rifiutato i soccorsi del dipendente ed è andato su tutte le furie
La lettera di Micaela Quintavalle
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]