Sabato 30 Maggio 2020 ore 22:38
GIOVANI VIOLENTI

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma, giovane accoltellato per gelosia a Fregene: è grave
Un 18enne ha perso la testa quando lo ha visto ballare insieme alla sua ex ragazza. Ferito un minorenne ricoverato in grave condizioni

Ancora un episodio di violenza in un locale frequentato dai giovani: un 17enne è ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato accoltellato, nella notte tra l'1 e il 2 giugno, da un 18enne per motivi di gelosia. A scatenare la furia dell'aggressore - scrive il sito www.fregeneonline.it - pare sia stata la contesa per una ragazza che lo aveva lasciato da poco.

La giovane si sarebbe messa a ballare all'esterno di una discoteca insieme al minorenne. Il 18enne avrebbe perso la testa e si sarebbe scagliato sul "rivale", accoltellandolo alle spalle e al collo. Nella concitazione pare sia stata colpita di striscio anche una ragazza. I sanitari del 118 hanno trasportato il minorenne in un ospedale di Roma, dove è ricoverato in terapia intensiva. Sul posto anche i Carabinieri. Nella mattinata di ieri il 18enne si è presentato in una caserma dell'Arma insieme al suo avvocato. Il giovane è di Roma ed è figlio di un noto agente immobiliare.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
L'accusa è di atti osceni in luogo pubblico per "aver posto in essere atti esplicitamente sessuali"
E' accaduto a Montefiascone: una 33enne brasiliana ha aggredito un 27enne nel sonno
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]