Sabato 06 Giugno 2020 ore 13:05
MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Aprilia, Picchia il padre provocandogli un trauma cranico. Arrestato
Un giovane di 24 anni è stato arrestato dai Carabinieri per aver maltrattato e malmenato il padre 54enne

I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Aprilia hanno arrestato, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minacce e porto di arma da taglio, un 24enne del luogo.

Il giovane ha infatti ripetutamente maltrattato, minacciato e malmenato il padre convivente di 54 anni, procurandogli un trauma cranico giudicato guaribile dal personale medico in 5 giorni. Nel corso delle operazioni di perquisizione, l'uomo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, sequestrato dai Carabinieri, dopo un tentativo di resistenza del 24enne. L'arrestato è stato portato nella Casa circondariale di Latina, come disposto dall'Autorità giudiziaria. 

LEGGI ANCHE

Aprilia, denunciato 53enne per lesioni personali e porto illegale arma

Autocarro si ribalta, Pontina chiusa in entrambe le direzioni

Ecco il nuovo governo Lega-M5S: Conte premier e tutti i ministri

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Il piccolo ritrovato a Porta di Roma è in pericolo di vita per via di un trauma cranico. Il padre ora è accusato anche di lesioni aggravate
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
Inutile la corsa all'ospedale Sandro Pertini. Secondo i medici fatale il grave trauma cranico causato dalla caduta del vaso
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]