Mercoledì 03 Giugno 2020 ore 11:13
LADRI DI “ORO ROSSO”

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Labico, rubano grondaie di rame da una villetta: arrestate 2 persone
I Carabinieri hanno arrestato due persone, di 47 e 22 anni, già noti alle forze dell’ordine

Continuano incessantemente i servizi di prevenzione e repressione di ogni tipo di reato da parte dei Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Colleferro, nei territori di competenza. Nel weekend appena trascorso infatti, i Carabinieri della Stazione di Labico, hanno arrestato due persone, di 47 e 22 anni, già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti, sorpresi a rubare le grondaie in rame da una villetta isolata nel comune di Labico. Arrivati nei pressi dell’abitazione a bordo di un’auto, i ladri si sono introdotti all’interno della pertinenza esterna e hanno smontato le grondaie in rame, lunghe diversi metri. I complici le hanno poi piegate e riposte nel bagagliaio dell’autovettura, ma, nel momento di darsi alla fuga, hanno trovato di fronte i Carabinieri che, allertati da alcuni abitanti di zona, sono intervenuti bloccandoli. I ladri di “oro rosso” sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo, dove il loro arresto è stato convalidato. Il 47enne è stato condannato a due anni di reclusione mentre il 22enne ad un anno e un mese. I Carabinieri di Labico hanno notificato ai malfattori anche la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio e non potranno far rientro nel comune di Labico, rispettivamente, per tre e due anni.

*Servizio a cura della Compagnia dei Carabinieri di Colleferro

LEGGI ANCHE:

Roma, Montespaccato, arrestati 18 narcotrafficanti dalla GdF

Ardea, va in bagno per fare la doccia, non ne esce più: morta una 17enne

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Sono stati notati da uno dei militari in servizio mentre asportavano tubi in rame posti all’esterno della Chiesa di San Nicandro di Tremensuoli
I giovani sono stati affidati al centro di prima accoglienza a disposizione dei Giudici del Tribunale per i minori
Sgominato pericoloso sodalizio criminale attivo in tutto il Centro Italia. 10 arresti, 3 indagati per disastro colposo
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]