Venerdì 05 Giugno 2020 ore 09:10
POLITICA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Regione Lazio, reddito di cittadinanza: nessuna convocazione
Caos per il reddito di cittadinanza nella Regione Lazio, "la strumentazione non è arrivata dall'Anpal"

Ancora non parte la fase due del reddito di cittadinanza. L'assessore al Lavoro, Claudio Di Berardino, lamenta un grave ritardo da parte dei servizi Anpal. Si doveva cominciare da ieri a chiamare i beneficiari del reddito, ma per il momento è giunto solo un elenco con i nominativi, utilizzabile solo se le persone si presentano spontaneamente. Nella giornata di ieri, quindi, nessuno ha potuto stipulare il patto per il lavoro.

 

Leggi anche:

Olimpiadi invernali 2026, CIO assegna i giochi a Milano-Cortina

Terremoto Roma e Provincia, i controlli dopo la scossa

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Nella canzone il rocker attacca i legali che "alzano il calice al cielo sentendosi Dio" per il ritardo delle sentenze
Ieri sera il treno delle 20.42 partito da Roma Termini e diretto a Cassino, a Zagarolo aveva già 2 ore di ritardo
Servizio fortemente rallentato per consentire il soccorso a bordo di un treno alla fermata Arco di Travertino,in direzione Battistini
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]