Venerdì 29 Maggio 2020 ore 12:33
FRAMMENTI PRECIPITATI AL SUOLO

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Fiumicino. Aereo Norwegian, Codacons: azione risarcitoria per residenti
"L'incidente, considerato l'elevato numero di frammenti precipitati al suolo, avrebbe potuto avere conseguenze gravissime per gli abitanti"

Sulla compagnia aerea Norwegian si abbatterà una azione risarcitoria del Codacons in favore di tutti i cittadini residenti a Fiumicino e per chi ha subito danni materiali a causa dell'episodio di ieri. Lo afferma l'associazione dei consumatori, dopo la caduta di frammenti di aereo precipitati ieri sul territorio di Fiumicino poco dopo il decollo di un Boeing diretto a Los Angeles.

"Tutti i cittadini residenti a Fiumicino e che ieri si trovavano sul territorio del comune possono chiedere il risarcimento anche in assenza di danni a vetture e cose, e solo per i rischi corsi a causa della caduta di pezzi di aereo - spiega il presidente Carlo Rienzi - L'incidente, considerato l'elevato numero di frammenti precipitati al suolo, avrebbe potuto avere conseguenze gravissime per gli abitanti , e in tal senso si configura il diritto di chi ha corso un potenziale rischio di ottenere il giusto indennizzo nei confronti della compagnia aerea".

"Diritto che- afferma il Codacons- vale ovviamente anche per chi ha subito danni a vetture e cose e può rivalersi sul vettore aereo per il risarcimento. Per tale motivo l'associazione invita tutti i residenti di Fiumicino ad inviare una mail all'indirizzo info@codacons.it per fornire la pre-adesione all' azione risarcitoria contro Norwegian allo studio del Codacons. (Zap/ Dire) 

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
La pena più elevata per il medico che guidò l'equipe. Imposto anche un maxi risarcimento per oltre 1 mln
Il sindaco Latini: “I cittadini pagano 261 mila euro di risarcimento per colpa di qualcuno che si è voluto divertire”
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]