Martedì 26 Maggio 2020 ore 14:36
IL REPORT DEI CRIMINI

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Roma capitale dello spaccio. Milano prima per numero di reati denunciati
Aumentano le truffe e le frodi informatiche, mentre le città più sicure sono Oristano, Pordenone e Benevento

Sono circa 6.500 i reati denunciati ogni giorno in Italia. Boom delle truffe e frodi informatiche (518 al giorno, +15%), dei reati connessi allo spaccio di stupefacenti (76 denunce, +2,8%) e delle estorsioni (27 al giorno, +17%). A scattare la fotografia è il Sole 24 Ore che analizza la situazione nelle 107 province del nostro paese.

La maglia nera per numero di reati denunciati nel corso del 2018 spetta Milano, che con 7.017 denunce ogni 100mila abitanti mantiene questa leadership poco lusinghiera, registrando pero’ un calo (-5,2%) rispetto all’anno precedente, in linea con il trend nazionale. Subito dietro: Rimini e provincia, con 6.430 reati denunciati, e Firenze, con 6.252 denunce e, questa volta, un +9,5% rispetto a quelle depositate nel 2017.

In fondo alla classifica ci sono Oristano, ultima con 1.493 denunce registrate ogni 100mila abitanti, Pordenone (2.125) e Benevento (2.128). Province in cui il numero dei reati denunciati è basso e sta diminuendo progressivamente: se Pordenone e provincia hanno messo a segno un calo del 2,8%, in linea con la media nazionale, a Oristano e Benevento si è andati oltre con un -8,2% e un -10,9%. Milano continua a spiccare sul fronte dei furti – è prima davanti a Rimini -, mentre a Roma (sesta nella classifica generale) va un altro primato “negativo”, quello dei reati di produzione, traffico e spaccio di droga che sono aumentati del 10,9% rispetto al 2017.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Contrariamente al sentimento della rete, in Italia l'allarme sicurezza per le donne non arriva dallo straniero
Per chi desidera specializzarsi in criminologia a Roma una delle migliori offerte nel campo dell’istruzione telematica è quella dell’Università Unicusano
Incredibile la serie di reati commessi da una 23enne polacca: il peggio nel 2014, quando rubò l'auto a un ragazzo e poi causò un incidente in stato di ebbrezza
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]