Venerdì 29 Maggio 2020 ore 00:37
FESTIVITA' NATALIZIE

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Natale nel Villaggio di Gorga. Non fatevelo raccontare: vivetelo
Organizzato dal Comune con il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, orchestrato con le associazioni e i cittadini

Gorga, grazioso paese dei Monti Lepini, posto a 771 metri sul livello del mare, per le festività natalizie si è trasformato in un borgo incantato, capace di ricreare la magica atmosfera natalizia per accogliere, con la sua bellezza e la sua cordialità, i tanti visitatori. L’evento dal titolo “Natale nel villaggio di Gorga”, organizzato dal Comune con il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, orchestrato con le associazioni e i cittadini che hanno lavorato con passione, sarà un’occasione per tenere in vita usi e tradizioni locali ed un’opportunità per scoprire le ricche tradizioni enogastronomiche del territorio.

Festività natalizie programmate e organizzate dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Lepri, con il lavoro, l’impegno e la dedizione del Consigliere comunale delegato alla cultura e allo spettacolo Mirko Proia. “Come ho sempre detto la collaborazione da parte di tutti porta al raggiungimento degli obiettivi e questo evento è un esempio” commenta il primo cittadino Lepri. “Ci siamo: il Natale è alle porte. È tempo di volere, e di volersi, più bene che maiaggiunge il Consigliere delegato Mirko ProiaOgnuno di noi sceglie il pomeriggio giusto per pensare a noi e alla nostre famiglie (la tradizione vuole che sia attorno all’8 dicembre) e trasformare la nostra casa aggiungendo qualche decorazione, l'albero di Natale e il presepe. Anche noi come ogni anno, abbiamo abbellito il nostro splendido salotto, rinnovando , cercando con un albero innovativo di dare un emozione nuova a chi arriva nel nostro amato Paese, le luci, il rosso natalizio, in un atmosfera magica, per augurare a tutti i cittadini un Sereno Natale e buone feste”.

“Con questo nuovo albero abbiamo inaugurato le iniziative che ci accompagneranno per tutto il meseha aggiunto Proia, organizzatore dell’eventoAbbiamo cercato di costruire un programma, condiviso con tante associazioni e volontari, che potesse interessare ogni fascia di età, cercando di unire un’intera comunità consapevoli che l’unione, la collaborazione possano essere il valore aggiunto per il bene di Gorga”. L’evento clou si terrà sabato 28 dicembre alle ore 16:00: “Il Viaggio della Cometa”. Lo squillo di trombe e tamburi annuncerà l’arrivo degli sbandieratori dei Sette Rioni di Carpineto Romano che, come sempre, daranno prova della loro abilità con uno spettacolo. Attraversando poi gli antichi vicoli del paese, si potranno ammirare le antiche botteghe, allestite per l’occasione con gli artigiani che eseguiranno i mestieri ormai non più in uso come il maniscalco, il cestaio, la ricamatrice, l’antico mercato con i prodotti artigianali e tante marmellate, le vecchie cantine riaperte e trasformate in locande dove gustare un buon bicchiere di Vin Brulè, ciambelle e polenta fritta. Infine, si giungerà ad ammirare la bellezza e la poesia della Natività al termine del percorso. L’intento degli organizzatori è quello di regalare a grandi e piccini un'occasione unica e di vivere un'esperienza indimenticabile!

Fino al 6 gennaio 2020, nella Piazza Vittorio Emanuele II, dominata dalla monumentale fontana della “Pastorella”, opera realizzata nel 1889 dallo scultore Ernesto Biondi per celebrare la costruzione dell’acquedotto, è stato allestito il mercatino di Natale a cura dell’associazione Arte Idea Gorga.

Sabato 14 dicembre e giovedì 26 dicembre, dalle 18:30 alle 21:30 presso l’Osservatorio Astronomico, unicum nella zona in quanto dotato di un telescopio riflettore da 50 cm di diametro, affiancato da un Planetario Digitale (di nuova concezione, che può ospitare, sotto la cupola di 9 metri, oltre 50 persone) si terrà l’ossevazione delle Geminidi e di Orione, il tutto a cura del Gruppo Astrofili dei Monti Lepini.

Domenica 22 dicembre il Complesso Bandistico “V.Cipriani”, trentadue elementi, terrà uno spettacolo musicale per le vie del Paese (Auguri in Musica). Complesso nato nel 1971 quando, Vincenzo Cipriani, mosso dal profondo amore per Gorga e per i giovani, finanziò l’acquisto di tutti gli strumenti e delle divise per la ricostituzione della banda di Gorga sotto l’egida della Parrocchia, con lo scopo principale di allietare tutte le feste parrocchiali del paese.

Lunedì 23 dicembre alle ore 16:00 presso la Sala San Domenico verrà proiettato il film “Il Re Leone 2019”. Sempre presso la Sala San Domenico, sempre lunedì 23 dicembre alle 21:00 sarà possibile seguire il film “Conciati per le feste”; il 4 gennaio 2020 alla stessa ora e nella medesima location sarà proiettato il film “Proprio lui”.

Domenica 5 gennaio 2020 alle ore 18:00 all’interno della Chiesa San Michele Arcangelo, si terrà il concerto della Corale Polifonica G.B. Martini di Colleferro. Nata a nel 1989 è attualmente diretta dal Maestro Massimo Di Biagio. Si dedica allo studio della Polifonia Classica Sacra, profana e popolare e promuove iniziative nell'ambito della coralità amatoriale, quali scambi tra cori e organizzazione di eventi corali.

Lunedì 6 gennaio 2020 alle ore 15:00, dopo la premiazione del concorso “l’Angolo più bello”, arriva la Befana con doni per i bambini; il tutto accompagnato dalla musica allegra e coinvolgente dei Calabballà. A seguire merenda in piazza a cura dell’Associazione Mamme Amiche.

“Due eventi importi nel nostro splendido Osservatorio Astronomico con l’osservazione delle stelle cadenti e del cielo invernale, tre appuntamenti cinematografici per divertire i più piccoli e regalare momenti di rilassante armonia a tutte le famiglieil Consigliere Mirko Proia elenca gli eventi in programmaDomenica 22 dicembre il Complesso Bandistico V. Cipriani, ci delizierà con uno spettacolo musicale per le vie del Paese, con un vero e proprio Augurio di Buon Natale in musica. Eventi che ci accompagneranno al 28 dicembre quando con ‘Il Viaggio della Cometa’ trasformeremo il nostro paese in un borgo antico, riproducendo un’atmosfera magica, gli ospiti saranno accolti in Piazza da Elfi e Folletti e accompagnati all’interno di un viaggio gastronomico e musicale per i vicoli del centro storico. Un’occasione per degustare assaggi di prodotti tipici e godersi lo spettacolo musicale degli Hernicantus e degli Sbandieratori di Carpineto Romano che chiuderanno una giornata che ci auguriamo sia piacevole e partecipata”.

“Concerto della Corale G.B. Martini momento culturale, emozionante svolto nella splendida Chiesa Di San Michele Arcangeloha aggiuntoChiudiamo con l’arrivo della Befana il 6 gennaio, che regalerà un dono a tutti i bimbi presenti, il tutto accompagnato dalla musica allegra e coinvolgente dei Calabballà e una deliziosa merenda organizzata dall’Associazione Mamme Amiche. Una nota sulla premiazione del concorso ‘L’angolo più bello’ un’iniziativa promossa per la prima volta, con l’invito a tutte le associazione o privati di abbellire angoli del paese con addobbi natalizi, e riuscire a far splendere anche quegli angoli meno abitati del centro storico, con l’augurio di poterla ripetere in futuro anche in altri periodi dell’anno”.

“Credo questa sia un opportunità per dimostrare a noi stessi e a tutti i visitatori, la bellezza del nostro Paese, la bellezza della nostra storia e la bellezza del cuore dei Gorgani ha concluso Mirko Proia. Il Natale di Gorga, non fatevelo raccontare: vivetelo.

*Foto di Roberto Benedetti

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
La fine dell’anno a Gorga non sembra essere destinata a essere uguale a quella degli anni scorsi
Durante le festività Via dei Fori Imperiali sarà totalmente pedonalizzata
Dopo il primo cittadino di Carpineto Romano, anche Nadia Cipriani chiede a Corsi di sospendere i dispositivi
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]