Mercoledì 03 Giugno 2020 ore 02:31
VINCITORE DEL CONCORSO "ORII DEL LAZIO"

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Il miglior olio del Lazio? è quello di Fara in Sabina
L'azienda agricola Ceccarelli e C., con il suo olio "Colle San Lorenzo",si è aggiudicata il primo premio "Sabina Dop"

La XXVII edizione del concorso "Orii del Lazio-Capolavori del gusto" ha scelto: l'olio extra vergine migliore del Lazio è quello di Fara in Sabina. La selezione vincitrice del concorso enogastronomico è l'azienda agricola Ceccarelli e C., con il suo olio "Colle San Lorenzo",si è aggiudicata il primo premio "Sabina Dop" e ha conquistato il suo primato anche nella categoria "fruttato intenso". 

L'azienda Ceccarelli e C., ha una lunga storia un vasto territorio, con una proprietà di sessantacinque ettari di cui 45 coltivati ad ulivi, contenente 9.000 piante. Dispone anche di un frantoio per conto terzi con impianto di imbottigliamento ad esso collegato. 

Il concorso, quest'anno, per via dell'emergenza sanitaria, non si è svolto con le consuete modalità e così la cerimonia di premiazione. Per mandare però un segnale di continuità e speranza in questa situazione, il concorso ha solo rimandato la festa di premiazione e ha ufficializzato i vincitori per mezzo stampa. 

"Soddisfatti, è motivo di grande orgoglio per il nostro territorio", ha commentato il presidente Coldiretti di Rieti, Alan Risolo.

Leggi anche: 

Roma, si arrampica sulla finestra e cade dal quarto piano: morta 89enne

Accumoli, i terremotati nei giorni dell'emergenza coronavirus. La testimonianza

 

 

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]