Domenica 31 Maggio 2020 ore 05:47
DECESSO DA COVID-19

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Coronavirus. Lutto ad Artena: si è spento il noto fornaio Osvaldo Romolo
A dare la comunicazione il primo cittadino Felicetto Angelini

“È morto di Covid-19 il nostro concittadino Romolo Osvaldo. Ha lottato fino alla fine ma non ce l'ha fatta. Il dolore di tutti noi è grande ma non dobbiamo abbatterci. Dobbiamo invece continuare a combattere tutti insieme questo maledetto virus come ci ha insegnato Osvaldo. Condoglianze sentite ad Adele, ai figli ed a tutti i familiari da tutta Artena. Forza Restiamo a Casa”. Questa la comunicazione postata su Facebook dal Sindaco Felicetto Angelini.

Osvaldo Romolo, noto commerciante, proprietario di un panificio nella contrada Macere di Artena, è morto dopo aver contratto il Coronavirus all’inizio del mese di marzo. Tantissimi i messaggi che la comunità sta inviando alla famiglia. Anche noi della redazione inviamo le nostre sentite condoglianze alla moglie Adele, ai figli e ai familiari.  

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
39 a Roma, 40 a Frosinone, 21 a Viterbo, 47 a Rieti e 9 a Latina
Il primo cittadino "sono stato totalmente esautorato delle funzioni che mi ha conferito il popolo eleggendomi"
I fatti a Primavalle: denunciati 3 giovanissimi che hanno malmenato un fornaio che li aveva inseguiti per chiedere di pagare il conto
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]